LA CASA 100% ELETTRICA (quasi) PERFETTA!

Aggiornamento: 29 nov 2021






Rieccoci a Buriasco in un cantiere che vi ho mostrato già diverse volte dove, secondo me, stiamo erigendo una casa senza gas praticamente perfetta.

L’abitazione è stata realizzata con materiale in bioedilizia, materiale sostenibile anche dal punto di vista produttivo e a livello di emissioni in ambiente.


Al suo interno troveremo:

  • Pompa di calore senza unità esterna (aggregato compatto della Stiebel Eltron)

  • il riscaldamento a pavimento al pianterreno e il riscaldamento e raffrescamento a soffitto al piano superiore.

  • Sistemi di ventilazione meccanica controllata e deumidificazione.

  • Impianto ftv da 11 kW abbinato a batteria d’accumulo e colonnina di ricarica.


Sarà una casa totalmente elettrica in trifase e qui abbiamo un bel po’ di aspetti da approfondire!


1. Pompa di calore:


La pompa di calore è senza unità esterna. Questo che significa? Significa avere due importanti vantaggi:


  1. Riscaldamento, raffrescamento, ventilazione meccanica e pompa di calore tutto nella stessa macchina.

  2. Ottimizzazione anche in ottica SuperBonus perché così facendo si può portare in detrazione la ventilazione meccanica.

2. Centrale termica:

Recandoci nella centrale termica troviamo l’aggregato compatto della Stiebel Eltron.


Si tratta di un macchinario che ha due condotti: uno di aspirazione dell’aria e uno di espulsione per alimentare il compressore della Pompa di Calore. L’evaporatore della Pdc assorbe il calore dell’aria esterna e dell’aria interna.


È un prodotto di alta efficienza in grado di recuperare anche l’energia interna che altrimenti, senza unità esterna, verrebbe sprecata.


A livello di dimensioni siamo sull'1.80 m di altezza per 1.50 m di larghezza.


3. Sistema di distribuzione per l’abitazione:


Abbiamo un’inerziale da 100 litri che risulta essere fondamentale in quanto l’abitazione si riscalda con sistemi a bassa inerzia con una ridotta quantità d’acqua. Per questo, per poter far lavorare la Pompa di calore, è fondamentale gestire un giusto dimensionamento dell’accumulo inerziale.


Grazie alla Ventilazione meccanica controllata, due deumidificatori ad incasso e la Pompa di Calore, l’impianto a pavimento e a soffitto saranno sfruttati per raffrescare.


L’inerziale in questo senso giocherà un ruolo importante, perché quando la Pompa di Calore sarà impegnata sull’acqua calda sanitaria, l’impianto a raffrescamento riuscirà comunque - grazie ad esso - a continuare a lavorare.

4. Fotovoltaico e Impianto elettrico


Parlando di Casa Zerø Gas, risulta fondamentale guardare all’impianto elettrico.


Abbiamo qui un Inverter SolardEdge trifase da 10 kW.


Perché?

Perché abbiamo realizzato un impianto fotovoltaico da 10 kW con 27 pannelli da 400 watt della Hyundai. Si tratta di una potenza importante che deve essere gestita al meglio.

Non abbiamo valutato pannelli top di gamma, per via dei massimali. Insieme al cliente sono state portate avanti determinate scelte, bisogna anche capire come gestire il proprio budget e dove investire i propri soldi.


Appena ci arriverà infine installeremo la batteria Tesla che chiuderà il cerchio per quel che riguarda la generazione di energia per questa abitazione.


Abbiamo un quadro elettrico totalmente trifase e questo lo si nota dall’interruttore generale che è decisamente molto più grande. Il tutto è stato sezionato che è sempre cosa buona e giusta.


Le piccole utenze in ogni caso rimangono comunque in monofase.

5. Impianti distribuiti nelle stanze


Abbiamo un impianto a secco, sia sotto che sopra, della Ecolabel.


Si tratta di impianti che hanno grande rapidità in quanto sono a bassissima inerzia e questo è un aspetto importante. Ci si sarebbe sarebbe potuti ritrovare in situazioni di discomfort.

Perché?


Per via del surriscaldamento causato dal lavoro del cappotto termico e dalle

vetrate, dalle quali può comunque passare molta luce del sole e dunque calore.


Era fondamentale dunque avere un sistema che potesse gestire e interrompere l’apporto di calore dell’impianto per evitare surriscaldamento e sprechi.


Ci sono giornate in cui serve aprire le finestre perché fa troppo caldo e le testine circuito per circuito sono state installate proprio per risolvere questo problema.

Infine, come già detto all'inizio, abbiamo la Ventilazione Meccanica Controllata che sarà gestita completamente dalla stessa Pompa di Calore.


Come vedi esistono impianti davvero particolari che possono essere realizzati su misura.


Non esiste il kit copia-incolla valido per tutti.


In questo caso il cliente ha deciso anche di investire in prodotti sostenibili e di alta qualità, ha compiuto le sue scelte e noi, insieme a molti altri professionisti che sono stati coinvolti, abbiamo trasformato in realtà i suoi sogni d’indipendenza.


Se sei arrivato fino a questo punto della descrizione, vuol dire che sei seriamente interessato ad approfondire gli argomenti legati al mondo degli impianti ad energia rinnovabili.


Se non vuoi perderti nessun video iscriviti al canale:


https://goo.gl/1ZYyNW


Se invece vuoi diventare davvero INDIPENDENTE:


www.soluzionigreen.it/richiediconsulenza


Sei alla ricerca di un progettista, un artigiano a cui affidare i lavori per casa tua?


Hai bisogno di un tecnico per la tua riqualificazione?


CERCA E TROVA IL TUO PROFESSIONISTA SU:


https://paginegreen360.it