top of page

Vuoi ristrutturare il tuo appartamento: intervieni sul tuo isolamento termico (1/3)

Aggiornamento: 9 ott 2023



Abiti in condominio? Hai idea di come puoi riqualificare il tuo appartamento?


Se non ce l’hai benvenuto nel 1° di una serie di 3 articoli che ti illustreranno esattamente come muoverti se vivi in un edificio di questo tipo e vuoi migliorare l’efficienza energetica di casa tua.

Sia che tu abbia il riscaldamento autonomo o il riscaldamento centralizzato ti darò degli strumenti precisi ed affidabili per capire se puoi o meno riqualificare il tuo appartamento .


Quali possono essere le combinazioni di impianti per migliorare la tua situazione?

Chi decide di riqualificare casa lo fa principalmente per tre motivazioni:


1. Risparmio Economico


Riqualificare energicamente casa genera un risparmio economico alle tue tasche riducendo i costi di riscaldamento ed energia elettrica

2. Miglioramento del comfort


Spesso le spese che si affrontano in casa mirano anche all’ottenimento di un comfort maggiore. Dopotutto vado in pizzeria non per risparmiare, ma per avere un “comfort”: un cibo più buono e preparato al momento, un servizio e di conseguenza si accetta di spendere soldi.


Allo stesso modo forse in casa d’estate patisco il caldo mentre d’inverno soffro il freddo e quindi intervengo per migliorare questi problemi.

3. Benefici collaterali


Può essere una questione legata all'ambiente perché dopotutto riqualificare casa significa ridurre le dispersioni, consumare meno energia e quindi inquinare meno. Parallelamente riqualificare casa può servire anche per aumentare il valore dell’immobile.

Infatti questa serie di 3 articoli può essere utile anche a tutti coloro che si occupano ed eseguono degli investimenti immobiliari. Non dobbiamo dimenticare che abbiamo la normativa case Green che batte il tempo per quel che riguarda l'efficienza energetica degli edifici.

Ma veniamo all’argomento di questo primo articolo dove ci concentreremo sull’involucro e sull'isolamento termico.

I 3 INTERVENTI DA PERCORRERE PER L’ISOLAMENTO TERMICO IN CONDOMINIO


Vuoi ristrutturare il tuo appartamento: intervieni sul tuo isolamento termico

1° INTERVENTO: CAPPOTTO SULL’INTERO IMMOBILE

Qua abbiamo il superbonus che anche per il 2024 sarà al 70% e per il 2025 al 65%, quindi comunque incentivi sicuramente interessanti.


Il cappotto sull'intero immobile è ovviamente l'intervento migliore perché va a ridurre in maniera importante i ponti termici e le dispersioni, ma ci sono però due grosse criticità relative ad un lavoro del genere:


a) Mettere d’accordo tutti i condomini


b) È un’opera invasiva.


Ponteggi, permessi… c'è una complessità dietro sicuramente importante e chi tra di voi ha avuto esperienza di cappotti superbonus bonus facciate in condominio sa di che cosa parlo.

2° INTERVENTO: CAPPOTTO INTERNO


Il cappotto interno consiste nel mettere del materiale isolante di uno spessore tra i 4 e gli 9 centimetri e cartongesso riducendo la volumetria dell’immoli e le capacità termiche dell’involucro.

Ti faccio un esempio concreto che sicuramente ti trasmetterà meglio l’idea.


Quando vai in una vecchia casa in un centro storico con i muri spessi 160 cm ricchi di pietre e mattoni ho tantissima inerzia termica e ciò si traduce di fatto in una difficoltà nello scaldare in fretta, ma anche in una capacità di stare al fresco anche senza climatizzatore.


Con il cappotto interno ho il cartongesso e di conseguenza poca inerzia che da un lato è un vantaggio perché mi permette di scaldare in fretta, ma anche uno svantaggio perché non mi permette di accumulare calore.


Può essere un vantaggio perché mi permette di scaldare in fretta, ma anche uno svantaggio perché non mi permette di accumulare calore.

Altro esempio lo si può fare con il termosifone in alluminio rispetto al termosifone in ghisa. Gli impianti in ghisa una volta spenti continuano ad erogare un po' di calore perché hanno inerzia e rimangono caldi per più tempo, rispetto ai termosifoni in alluminio che si riscaldano in fretta e si raffreddano in fretta.

Quale dei due sistemi è il migliore?


Non lo devo dire io, dipende dal tuo stile di vita, da qual è la strategia globale a 360°, da quali interventi hai intenzione di realizzare.


Attenzione per... realizzare il cappotto interno potrebbe trasformarsi in una vera e propria Odissea.

Infatti ti potresti ritrovare con i locali interni scaldati da aria calda e il muro del condominio freddo, cosa che genererebbe condensa e formazione di muffe.

Il muro freddo e l’aria calda generano condensa, condensa che a seconda della tipologia di materiale può andare a danneggiare il materiale stesso con la formazione delle muffe.


3° INTERVENTO: INSUFFLAGGIO


Altra tipologia è l’insufflaggio che - per chi non lo sapesse - è la possibilità di inserire all'interno dell'intercapedine del materiale isolante così da isolare casa.


Ma anche qua abbiamo due criticità:


a) I ponti termici rimangono. Con ponte termico intendo quel punto nevralgico all'interno della struttura dove il calore riesce comunque a passare come un banale pilastro piuttosto che lo spigolo delle stanze.

b) Spesso l’insufflaggio non è detraibile in ambito Ecobonus.

Ora hai gli strumenti per scegliere in autonomia la strada migliore per il tuo specifico caso e ricordati sempre che è fondamentale .



SENZA GAS, SENZA PAURA.


Mi rivolgo a te artigiano, progettista, tecnico e professionista Che operi nel settore dell'energia rinnovabili e dell’edilizia: con la pompa di calore è vietato sbagliare.

Servono professionisti pronti a tutto, professionisti preparati che vogliono ampliare le loro competenze e tu potresti essere esattamente la figura che stiamo cercando.

Esiste infatti un metodo, una formula segreta per progettare la pompa di calore senza commettere errori anche su case con termosifoni, anche se fuori fa troppo freddo.

Noi della Soluzioni Green siamo pronti a rivelarti la ricetta segreta che ti permetterà di combattere al nostro fianco.


È in arrivo infatti senza gas senza paura il primo tour in Italia dedicato esclusivamente al mondo della pompa di calore organizzato in collaborazione con LG Una delle aziende più importanti quando si parla di climatizzazione e riscaldamento.


Pescara - Napoli - Brescia - Bologna - Roma - Novara


Sei tappe e sei diverse città italiane per scoprire ogni cosa su questo impianto e dominare il mercato del nuovo millennio.

Prenota subito al link qui sotto il tuo biglietto per la tappa relativa e riceverai importanti bonus che ti aiuteranno nel tuo lavoro:



Se non vuoi perderti nessun video iscriviti al nostro canale Youtube


𝗖𝗢𝗡𝗦𝗨𝗟𝗘𝗡𝗭𝗔 𝗘𝗡𝗘𝗥𝗚𝗘𝗧𝗜𝗖𝗔 ® Non sai cosa fare? Non sai di chi fidarti? Richiedi la nostra Consulenza Energetica Professionale, il servizio che ha rivoluzionato il settore!


𝗟𝗜𝗕𝗥𝗜 📚


Ordina “Obiettivo Casa Senza Gas”. Tutto ciò che devi sapere in una ristrutturazione

Prenota “7 Consigli x 7 Impianti”. Consigli concreti per gli impianti di casa tua.


𝗣𝗔𝗚𝗜𝗡𝗘𝗚𝗥𝗘𝗘𝗡𝟯𝟲𝟬 🛠️


Sai già quale interventi effettuare, trova i nostri partner su PagineGreen360



𝗦𝗢𝗖𝗜𝗔𝗟 🤳



𝗣𝗢𝗗𝗖𝗔𝗦𝗧🎙️


Комментарии


bottom of page