top of page

Intervisto Roberto Messana, il massimo esperto del confort radiante e dell'impianto a soffitto

Aggiornamento: 30 mag 2023



In questo articolo non sarò io a parlare, non ti rivelerò nessun trucco e nessun segreto, non ti parlerò né di fotovoltaico, né di pompa di calore.


Avrai infatti la fortuna di scoprire ciò che ha da dirci e insegnarci Roberto Messana.


Scrittore, divulgatore, inventore... è una figura importantissima nel settore delle energie rinnovabili ed è tra i massimi esperti in Italia e nel mondo dell'impianto a soffitto, prodotto che viene trattato nella sua azienda - di cui è fondatore - Messana Italia


Ho avuto l'opportunità di intervistarlo in merito a questo impianto e in merito al concetto di comfort per cui mettiti comodo e scopri perché l'impianto a soffitto è diverso da tutti gli altri prodotti presenti sul mercato.

Perché il soffitto radiante può essere considerata la tecnologia migliore sul mercato?

"Quando si ha come obiettivo il corpo umano cambia ogni cosa... se non lo si conosce e non si sa come funziona, non si possono capire certi meccanismi. Il soffitto radiante riesce a lavorare su questi meccanismi per fornire il miglior confort con la massima efficienza".

Come funziona il soffitto radiante?

"Il soffitto radiante sfrutta le onde elettromagnetiche che rientrano in un campo di frequenze ben preciso: praticamente identico a quelle che noi stessi emettiamo. La nostra pelle è nata per irraggiare e assorbire irraggiamento, emette continuamente radiazioni infrarosse e il soffitto radiante opera sulla stessa frequenza, la più naturale che esista".


Un impianto radiante a soffitto funziona anche con altezze importanti?


"La nostra applicazione più alta è stata di 12 metri. Funziona benissimo perché nell’irraggiamento a infrarossi non è la distanza il problema, caso mai il dimensionamento della superficie e delle temperature in funzione dei carichi termici che l’insieme dell’involucro genera".


Perché l'impianto radiante raffresca meglio di un impianto ad aria?


"Un impianto di condizionamento ad aria abbassa la temperatura dell’aria, abbassa l’umidità dell’aria, incrementa la velocità dell’aria ma non abbassa la temperatura in ambiente se non di pochissimo, cosa che invece l'impianto a soffitto riesce a fare.".


Mi stai dicendo che il soffitto radiante va bene a raffrescare d’estate perché l’aria calda va verso l’alto, ma non va bene d’inverno?


"La componente convettiva negli scambi che avvengono nell’ambiente in un soffitto radiante è minima nel riscaldamento (circa 5%). In fase raffrescamento l’aria può scendere e determinata circa un 30-35% dello scambio totale del soffitto. Il grosso è fatto dall' irraggiamento".


Impianto a soffitto realizzato da Soluzioni Green

Perché lato comfort l’impianto a soffitto è considerato il più performante?


"Il nostro corpo metabolizza il calore generato dalle cellule che bruciano l’energia chimica del cibo. Questo calore va poi smaltito ed è ciò a determinare la nostra sensazione di caldo, freddo e neutralità. Entra così in gioco il meccanismo delle proporzioni: in fase estiva la condizione di riferimento che io ho valutato è in una classica casa di montagna a 1000-1200 metri sulle alpi. In tali condizioni il nostro metabolismo smaltisce il calore per il 55% tramite irraggiamento, per il 20 % tramite convenzione e per il 30% tramite evaporazione. Queste proporzioni a livello di impiantistica le puoi creare solo con un sistema radiante, in particolare a soffitto.


Cosa ti ha spinto a passare dalla teoria alla parte pratica?


"Un’idea non ha valore se non viene messa in pratica e se non dà benefici alle persone. Dalla temperatura dipendono le nostre prestazioni, il mio obiettivo era industrializzare la tecnologia del radiante a soffitto rendendola il più applicabile possibile e portando tutti questi enormi vantaggi.


Quante installazioni siete riusciti a realizzare nel corso di questi anni di attività?


Io stimo circa un 20.000 installazioni tra Italia e discreta parte all’estero. È stato un lavoro di informazione, comunicazione e formazione.

Vuoi scoprire qual è l'impianto migliore sul mercato dal punto di vista ingegneristico?


Ho pubblicato un video su YouTube che puoi recuperare cliccando qui.


Se sei arrivato fino a questo punto della descrizione, vuol dire che sei seriamente interessato ad approfondire gli argomenti legati al mondo degli impianti ad energia rinnovabili.


Se non vuoi perderti nessun video iscriviti al nostro canale Youtube


Se invece vuoi diventare davvero INDIPENDENTE richiedi qui sotto la nostra Consulenza Energetica Professionale:



Sei alla ricerca di un progettista, un artigiano a cui affidare i lavori per casa tua? Hai bisogno di un tecnico per la tua riqualificazione?



Il mio nuovo libro "Obiettivo Casa Senza Gas" IS OUT, richiedilo subito!



bottom of page