SISMABONUS 110% per una CASA ZERO con AGGREGATO COMPATTO, FOTOVOLTAICO e impianti a SECCO - #252​


Caro lettore, ti sono mancato?

Spero proprio di sì, perché a me fa piacere poterti parlare attraverso i miei articoli.

Se sei finito qui e perché probabilmente ti sei incuriosito leggendo la parola SismaBonus.

In effetti raramente ne ho parlato e non è esattamente l’argomento su cui sono più esperto, infatti per l’abitazione di cui sto per parlarti noi, come Soluzioni Green, ci occuperemo esclusivamente dell’impiantistica.

Ma andiamo al sodo, ti va?

Innanzitutto ci troviamo a Buriasco, nell’amata pianura padana a pochi km da Pinerolo e, di conseguenza, i più esperti di geografia lo avranno capito, in provincia di Torino.

Per questo edificio, come ti accennavo si sfrutterà il Sismabonus in quanto con gli interventi si porta stabilità sismica all’edificio e, se guarderete il video noterete infatti dei grossi pilastri di ferro che, solo a vederli, mostrano grande solidità.

Attraverso il Sismabonus al 110% traineremo il fotovoltaico, la Pompa di Calore e la Wallbox ma ovviamente procederemo anche con tutti gli interventi di efficientemento energetico perdere vita all’ennesima Casa Zerø!

Nel dettaglio cosa avremo qui?

Una pompa di calore SENZA unità esterna che sarà in grado di gestire anche la

Ventilazione Meccanica e che sarà abbinata a:

Impianto a pavimento (pianterreno)

Impianto a soffitto (piano superiore)

Tutto qui Davide?

No.

Avremo anche un impianto di deumidificazione per il raffrescamento estivo e, come vi ho accennato poco sopra, un fotovoltaico sulla copertura

Insomma, un bel po’ di ciccia che ci piace veramente tanto.

L’aggregato compatto (Pompa di Calore) sarà della Stiebel Eltron e permetterà appunto di gestire riscaldamento, raffrescamento, Acqua Calda Sanitaria e ventilazione meccanica.

Vi sarà poi un piccolo serbatoio inerziale di 100 litri perché essendo un impianto a secco, sarà utile per dare respiro alla pompa di calore quando non potrà concentrarsi su raffrescamento o riscaldamento

Il fotovoltaico, che ipoteticamente sarà sui 10-12 kW, avrà un Inverter Solaredge per un impianto trifase e lo accompagneremo con 1 o 2 batterie Tesla

L’intervento di isolamento che sarà effettuato su questa casa, sarà molto ma molto performante.

Se volete dare un’occhiata al cantiere, cliccate sul video che vi ho lasciato all’interno di questo articolo.

Ma Davide, come avete individuato questi impianti?

Semplice, attraverso la nostra Consulenza Energetica Professionale.

In questo settore trovare dei professionisti seri è diventata, ancor più con Ecobonus, SismaBonus e detrazioni varie, un’impresa veramente ardua.

Se stai valutando di cambiare vita, installare nuovi impianti, sostituire vecchie caldaie ecc.. ricordati che per evitare di commettere errori devi affidarti a professionisti seri che hanno a cuore la tua situazione e non il semplice guadagno.

Sentiti sempre al centro del progetto e padrone del tuo destino, padrone delle scelte che farai perché si tratta sempre di casa tua.

Se vorrai, noi saremo sempre qui ad aspettarti e saremo sempre pronti ad affiancarti nel tuo percorso verso l’indipendenza.

Se sei arrivato fino a questo punto della descrizione, vuol dire che sei seriamente interessato ad approfondire gli argomenti legati al mondo degli impianti ad energia rinnovabili.

Se non vuoi perderti nessun video iscriviti al canale:

https://goo.gl/1ZYyNW

Se invece vuoi diventare davvero INDIPENDENTE:

www.soluzionigreen.it/richiediconsulenza

© 2018 by Soluzioni Green. P.I. 11794530011

  • Bianco Facebook Icon
  • Bianco Instagram Icona
  • Bianco YouTube Icona