top of page

Quali sono le differenze tra ventilazione meccanica controllata e puntuale?

Aggiornamento: 30 mag 2023



Vmc installata dalla Soluzioni Green



Nel momento in cui si valutano degli impianti per la propria abitazione molti di noi finiscono con il concentrarsi sul risparmio energetico e sui prodotti che permettono di scaldare nel modo migliore l'abitazione.


Tutto giusto, tutto sacrosanto.


Non vorrai mica vivere in una casa fredda no?


Voglio però portare la tua attenzione su un elemento che spesso non viene considerato ma che è altrettanto importante...


Il Confort dell'Aria


Ma da cosa viene influenzato il Comfort dell’aria?


1. Movimento dell’aria

2. Inquinanti

3. Odori

Su ognuno di questi fattori può intervenire la Ventilazione Meccanica, ovvero un sistema che fornisce aria fresca e rimuove l'aria esausta da un edificio, migliorando la qualità dell'aria interna e garantendo una temperatura confortevole.


È possibile distinguerne due tipi principali: ventilazione meccanica puntuale (VMP) e ventilazione meccanica controllata (VMC).


a) Ventilazione meccanica puntuale (VMP)


La ventilazione meccanica puntuale utilizza unità di ventilazione collocate in punti specifici all'interno di un edificio, come bagni o cucine, per rimuovere l'aria esausta e fornire aria fresca.


Questo sistema è facile da installare e utilizza una bassa pressione per funzionare, ma non offre un controllo preciso della quantità di aria che viene scambiata all'interno dell'edificio.


Il principale vantaggio della vmc puntuale o decentralizzata è che non occorre collegare le macchine tra loro, niente tubazioni, niente cartongessi e così via.


b) Ventilazione meccanica controllata (VMC)


La ventilazione meccanica controllata utilizza un sistema centralizzato per fornire aria fresca e rimuovere l'aria esausta da un edificio. Attraverso l'utilizzo di sensori misura la qualità dell'aria interna e regola automaticamente la quantità di aria che viene scambiata all'interno dell'edificio.


Possiamo affermare che la VMC è più efficiente, permette un controllo più preciso della quantità di aria che viene scambiata e con una maggiore efficienza energetica.


Questo ovviamente significa che il costo è maggiora rispetto alla VMP.


La Ventilazione Meccanica Puntuale invece risulta particolarmente adatta per edifici di piccole dimensioni o per un utilizzo occasionale, mentre la ventilazione meccanica controllata è adatta per edifici più grandi o per un utilizzo quotidiano e offre maggiori vantaggi in termini di efficienza energetica e controllo della qualità dell'aria.


In conclusione, la scelta tra VMP e VMC dipende dalle esigenze specifiche di ogni edificio. Per determinare la soluzione più adatta, è consigliabile consultare un professionista che possa analizzare le esigenze e offrire una soluzione personalizzata.


Sono prodotti che comunque hanno un loro prezzo e dunque buttare via migliaia di euro per poi ritrovarsi con un prodotto non funzionante o non adatto alla nostra abitazione, non sarebbe una scelta molto saggia.




Ricordati che solo chi ha una visione a 360°, chi conosce ogni singolo prodotto e dimostra di avere conoscenza di ogni singolo prodotto, può condurti verso una scelta indipendente e autonoma.


Se sei arrivato fino a questo punto della descrizione, vuol dire che sei seriamente interessato ad approfondire gli argomenti legati al mondo degli impianti ad energia rinnovabili.


Se non vuoi perderti nessun video iscriviti al canale:




Se invece vuoi diventare davvero INDIPENDENTE:



Sei alla ricerca di un progettista, un artigiano a cui affidare i lavori per casa tua? Hai bisogno di un tecnico per la tua riqualificazione? CERCA E TROVA IL TUO PROFESSIONISTA SU: https://paginegreen360.it 📖 IL MIO NUOVO LIBRO "Obiettivo Casa Senza Gas" IS COMING SOON....RICHIEDILO SUBITO 👇🏻 https://www.soluzionigreen.it/obiettivo-casa-senza-gas NON perderti il 1° numero in assoluto della nostra nuova RIVISTA “Casa Green 360” 🗞 clicca qui: https://bit.ly/3FEaDnx


Comentarios


bottom of page