VIVERE SENZA BOLLETTE È POSSIBILE? LEGGI QUA!





Vuoi vivere senza bollette? È possibile soltanto o è una di quelle tante fiabe che ci raccontano da bambini?

Fiabe da bambini si fa per dire, non ti preoccupare perché anche io sono cresciuto a Cappuccetto Rosso e cartoni della Disney. Man mano che si diventa grandi però si inizia a spostare la propria attenzione verso altri interessi e vuoi o non vuoi i soldi occupano uno specifico spazio.

Le bollette come ben sai hanno uno costo talvolta anche opprimente ma se stai leggendo queste righe sei atterrato nel posto giusto.

In questo articolo di rivelerò qual è la formula magica per riuscire a vivere senza le bollette, ti spiegherò in maniera chiara e semplice le 3 strategie reali e concrete per riuscire a vivere liberandoti da questo maledetto fartelo.

Ma partiamo da un insegnamento che ho avuto da ragazzo.

Quando avevo 18 anni decisi di voler comprare la macchina e mio padre, con la saggezza che solo gli adulti possono avere mi disse:


“la macchina te la puoi comprare ma ricorda che non è importante comprarla, è importante mantenerla”.

Lo so… potrà sembrarti banale ma è un insegnamento applicabile a tantissime cose e ovviamente si sposa bene con il discorso casa: mantenere una casa mensilmente incide sul tuo bilancio, i soldi li devi dedicare anche se quella abitazione è di tua proprietà.

I costi per l’energia andranno a salire sempre più (meno offerta= prezzo più alto) ed è per questo che è fondamentale investire oggi - grazie anche agli incentivi disponibile - per risparmiare in futuro.

Ora però andiamo nel concreto e parliamo di come si può realmente vivere senza bolletta, quali sono queste 3 fantomatiche strategie:



1. CASE PASSIVE

L’impianto che non esiste è quello migliore.

Cioè?

Semplice, se non ce l’ho non ho spese e vivo senza bollette.


Sto parlando delle case passive, ovvero casa ad altissimo rendimento dove si investe in maniera importante sull’involucro attendo una casa calda d’inverno ed una casa fresca d’inverno.

Rimangono ovviamente le bollette dell’energia elettrica ma con l’installazione di un fotovoltaico si andrebbe comunque a risolvere il problema.

2. CASE OFF-GRID

In questo caso parliamo di abitazioni scollegate dalla rete elettrica nazionale come baite in montagna, rustici in compagna lontano da tutto e tutti.

Sono case autonome sia sulla parte termica che sulla parte elettrica.

Per la prima tendenzialmente lavorano con sistema a biomassa tendenzialmente o con piccoli sistemi in pompe di calore.

Sulla parte elettrica con il fotovoltaico ma hanno grossi limiti dettati dalle condizioni meterologiche.

Se ho la neve che mi copre i pannelli? Torno all’età della Pietra? Mi faccio luce con le candele?

Per questo non è la soluzione migliore, spesso infatti si tendono ad avere dei generatori ausiliari e ciò significa essere comunque legati al gas.

Mi ritrovo in un’abitazione senza energia elettrica. Per le baite in montagna vengono usati dei generatori ausiliari tendenzialmente ma rimango leggermente legato al gas in questo senso.

3. CASE ZERØ

Fra le tre alternative questa è quella che più ci piace: attraverso una progettazione attenta e portata avanti da professionisti seri è possibile raggiungere questo status, una casa la cui spesa a livello annuale tende allo zero.

Come è possibile?

Non tutti ne sono in grado ma noi della Soluzioni Green abbiamo ideato un metodo garantito e certificato per realizzare gli impianti equilibrati ragionando su involucro, sistema di riscaldamento e virando su una casa 100% elettrica.

Questo obbiettivo oggi è raggiungibile anche grazie agli incentivi che lo Stato ha messo a disposizione perché l’Italia è caratterizzata da immobili vecchi, che hanno più di 40 anni e sulle riqualificazioni si può investire i propri soldi in maniera intelligente.

Sulle nuove costruzioni no, per questo le case passive sono decisamente più complicate da erigere.

In ogni caso, grazie al nostro protocollo abbiamo realizzato decine e decine di abitazioni di queso tipo e a fine anno si ottiene una spesa annuale che tende allo zero.

Lo so, non sarà mai zero, questo non lo nego ma vi assicuro che rispetto alle bollette precedenti non ci sono paragoni (senza contare l’impatto ambientale che sarà assolutamente cancellato).

Non aspettare che sia troppo tardi, tuffati ora nel cambiamento prima che gli incentivi spariscano per sempre e diventa veramente indipendente!

Se sei arrivato fino a questo punto della descrizione, vuol dire che sei seriamente interessato ad approfondire gli argomenti legati al mondo degli impianti ad energia rinnovabili.

Se non vuoi perderti nessun video iscriviti al canale:

https://goo.gl/1ZYyNW

Se invece vuoi diventare davvero INDIPENDENTE:

www.soluzionigreen.it/richiediconsulenza

Sei un professionista/progettista? 🤝📐

Registrati qui:

https://www.paginegreen360.it/registrazione/professionisti/r/soluzioni-green

Sei un installatore o impresa? 🛠

Registrati qui:

https://www.paginegreen360.it/registrazione/installatori/r/soluzioni-green

🧑‍🔧 Sei alla ricerca di un progettista, un artigiano a cui affidare i lavori per casa tua?

🏗️ Hai bisogno di un tecnico per la tua riqualificazione?

🔎 CERCA E TROVA IL TUO PROFESSIONISTA SU:

https://paginegreen360.it